1.jpg
Gascromatografia
PDF Stampa E-mail

Gascromatografia (Realizzazione scavo Condotta)L’analisi gascromatografica permette di conoscere la composizione chimica dei gas, ma per una corretta analisi c’è bisogno di un particolare addestramento per l’utilizzo dei dispositivi. Da queste analisi è possibile rilevare la quantità di liquido odorizzante presente nel campione di gas analizzato. I prelievi di gas vengono fatti sotto una determinata logica che dipende dalla tipologia di impianto di distribuzione del gas, dai consumi e da altri fattori. Designati vari punti dove effettuare i prelievi, ci si porta nei vari punti prescelti e sui effettuano più prelievi di gas da analizzare. L’apparecchiatura collegata ad un pc crea dei grafici dai quali è possibile ottenere i valori di liquido odorizzante presente. Queste analisi sono importanti oltre perché obbligatori per legge, ma anche per la regolazione dei sistemi di iniezione del gas sia automatici che a lambimento, anche se in quest’ultimo sistema, comunque i valori avranno dei margini di variabilità molto ampi rispetto ai sistemi automatici. Le analisi realizzate verranno stampate e rilasciate al cliente, complete di grafici, punto di prelievo, ora e data, sia in formato informatico e/o materiale cartaceo.

Questi tipi di apparecchiature hanno bisogno di essere manipolati con cura e di una costante taratura nel tempo per dare esiti corretti e affidabili.